Covid-19

covid

Nuovo aggiornamento delle misure di sicurezza anti-Covid-19 per donatori di sangue e plasma.

Dengue 2018-2020

In considerazione delle attuali evidenze epidemiologiche e dell’andamento climatico e meteorologico stagionale e a seguito della segnalazione sulla piattaforma “Rapid Alert on Substances of Human Origin (SoHO) – Blood” del rilevamento di casi autoctoni di infezione nei seguenti territori:  – Dipartimento d’Oltremare della Guadalupa (Francia)– Dipartimentod’Oltremare della Martinica (Francia)– Dipartimento d’Oltremare dell’Île de la Réunione (Francia)– Collettività d’Oltremare di Saint Martin (Francia)– Collettività d’Oltremare di Saint Barthèlemy (Francia) sono in […]

West Nile Virus 2020

zanzaraculex (1)

Il virus del Nilo Occidentale (conosciuto con la denominazione inglese di West Nile Virus) è un Arbovirus che solo accidentalmente può infettare l’uomo. L’infezione umana è in oltre l’80% dei casi asintomatica; nel restante 20% dei casi i sintomi sono quelli di una sindrome pseudo-influenzale. Nell’ 0,1% di tutti i casi (comprensivi dei sintomatici ed […]

Malaria

In considerazione dell’assenza di aggiornamenti da parte dell’Hellenic National Public Health Organization (EODY) in merito ad ulteriori casi autoctoni di malaria in Grecia nel 2019, si comunica che a far data dal 15 dicembre 2019 sono sospesi sul territorio nazionale i provvedimenti finalizzati alla prevenzione della trasmissione della malaria introdotti con nota dello scrivente Centro […]

Chikungunya Virus

La Chikungunya (CHIKV) è una malattia di origine virale, causata da un virus che appartiene alla famiglia delle Togaviridae (Arbovirus), del genere degli Alphavirus. Dopo un periodo di incubazione di 3-12 giorni, si possono manifestare sintomi simili a quelli dell’influenza, con febbre alta, brividi, nausea, vomito, cefalea e soprattutto importanti dolori articolari (da cui deriva il nome chikungunya, che in lingua swahili significa “ciò che curva” o “contorce”), a causa dei quali i pazienti tendono a rimanere assolutamente immobili e assumere posizioni che consentano di limitare il dolore.

Dengue 2018-19

Misure di prevenzione da applicare ai donatori di sangue ed emocomponenti a seguito della segnalazione sulla piattaforma “Rapid Alert on Substances of Human Origin (SoHO) – Blood” dell’aumento dei casi confermati di infezione da virus Dengue (DENV) nell’Île de la Réunion (dipartimento d’oltremare della Francia)

Zika virus

​Ad oggi, l’Italia è da considerarsi “area non endemica” per lo Zika virus in quanto non sono stati registrati casi autoctoni d’infezione. Il Centro Nazionale Sangue conferma la validità delle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da Zika virus già introdotte in Italia. Queste ultime sono basate sul rafforzamento della sorveglianza anamnestica del donatore con particolare riferimento ai viaggi e e sull’applicazione del criterio di sospensione temporanea per i donatori che abbiano soggiornato nelle aree dove si sono registrati casi autoctoni di infezione.