Rete banche sangue cordonale

Le Banche di sangue cordonale (SCO) sono, in Italia, strutture sanitarie pubbliche che, per conto del Servizio Sanitario Nazionale, raccolgono, conservano e distribuiscono le cellule staminali emopoietiche cordonali.

Attualmente sono presenti in Italia 18 strutture collocate in 10 regioni: 16 di queste rappresentano settori di attività di Servizi Trasfusionali e due operano all’interno di divisioni di Ematologia.

Le Banche svolgono le attività di banking del sangue cordonale secondo standard definiti da linee guida nazionali  (Conferenza Stato-Regioni, Atti n. 1770 del 10 luglio 2003) e internazionali (FACT-NETCORD) di comprovata qualità ed efficacia.

Tutte le strutture hanno intrapreso un percorso di qualificazione delle proprie attività ottenendo e/o preparandosi a conseguire l’accreditamento internazionale FACT.

In allegato l’elenco dei centri di raccolta aggiornato al 31 dicembre 2018.

 

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Support_E_WEB

Plasma iperimmune, monitoraggio periodico

Nelle banche del sangue dei sistemi regionali italiani sono attualmente disponibili 5.118 sub-unità di plasma iperimmune donato da pazienti guariti dal Covid-19, raccolte da 175 servizi trasfusionali distribuiti su tutto il territorio nazionale. È il risultato del monitoraggio che il Centro Nazionale Sangue effettua periodicamente presso le regioni italiane.

Read More »