Direttore

Vincenzo De Angelis è il direttore del Centro nazionale sangue dal 1° luglio 2020.

Già responsabile del Dipartimento di Medicina Trasfusionale dell’AOU Santa Maria della Misericordia di Udine, De Angelis è stato nominato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e rimarrà alla guida del Cns per un quinquennio. Nato nel 1956 aveva già collaborato con il Ministero della Salute nei gruppi di lavoro europei sulla sicurezza del sangue e con il Cns nei gruppi di lavoro sui temi come l’accreditamento delle strutture trasfusionali, la revisione dei decreti ministeriali sulle caratteristiche e modalità per la donazione del sangue e sui protocolli per l’accertamento dell’inidoneità alla donazione. Inoltre ha preso parte insieme a Cns e World Federation of Hemophilia a programmi di cooperazione per il supporto terapeutico dei pazienti emofilici nei Paesi in via di sviluppo. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email