Tesi di Laurea di Daniela Danieli “L’Infermiere e la comunicazione: disegno ed implementazione di un progetto pilota sulla diffusione della cultura della donazione del sangue”

Si è laureata presso l’Università di Pisa, si chiama Daniela Daniele ed ha raccontato con l’agilità narrativa di un romanzo, il complesso mondo del sistema trasfusionale, proponendo anche un’ interessante proposta creativa, in parte “misurata” con un progetto pilota condotto presso la sua realtà (Pisa), sul ruolo che l’infermiere può ricoprire nella promozione al dono e soprattutto nella fidelizzazione da parte dei neofiti.
Pubblichiamo con piacere il lavoro e ci auguriamo di poterlo proseguire in modo più strutturato in altre realtà nazionali, invitando i lettori ad inviarci pareri e testimonianze su tale modello di comunicazione.

Potete inviare le vostre osservazioni a : redazione@centronazionalesangue.it

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Support_E_WEB

Plasma iperimmune, monitoraggio periodico

Nelle banche del sangue dei sistemi regionali italiani sono attualmente disponibili 5.118 sub-unità di plasma iperimmune donato da pazienti guariti dal Covid-19, raccolte da 175 servizi trasfusionali distribuiti su tutto il territorio nazionale. È il risultato del monitoraggio che il Centro Nazionale Sangue effettua periodicamente presso le regioni italiane.

Read More »