Conclusi

Si terrà il 18 ottobre 2016, presso l'Istituto Superiore di Sanità, il III Corso di aggiornamento professionale per i referenti SISTRA. Il corso si rivolge al personale del Servizio Sanitario Nazionale e delle Regioni ed è destinato prioritariamente ai referenti SISTRA dei singoli servizi trasfusionali, delle Regioni e dei servizi trasfusionali delle Forze Armate. La partecipazione al corso è gratuita. 


15 novembre 2016, si è svolto a Roma il il Convegno "Patient Blood Management: strategie operative in ostetricia e nel peri-operatorio". Migliaia di pazienti rischiano complicanze affrontando un intervento di chirurgia maggiore perché entrano in sala operatoria con anemia, un problema che potrebbe essere evitato con una serie di tecniche e strategie multidisciplinari che vanno sotto il nome di Patient Blood Management (PBM). Di questo si è discusso oggi a Roma durante il convegno organizzato dal Centro Nazionale Sangue con alcuni dei maggiori esperti internazionali del settore. In allegato le presentazioni dei relatori.


Corso di Formazione a Distanza (FAD): il trasporto del sangue e degli emocomponenti dalla sede di raccolta alla sede di lavorazione.


Nelle giornate del 5-7 ottobre 2016 si svolgerà a Roma, presso le aule dell’Istituto Superiore di Sanità, il corso di formazione “Good practice in blood components and medicinal products referring to GP and GMP - Quality management and inspection criteria for blood establishments and pharmaceutical products” organizzato dalla EuBIS Academy in collaborazione con il Centro Nazionale Sangue (CNS).


Recenti acquisizioni su conservazione dei globuli rossi e outcome clinici. Negli ultimi anni, una serie di studi retrospettivi pubblicati su riviste scientifiche internazionali, ha avanzato l'ipotesi che la trasfusione di concentrati eritrocitari conservati per più di due settimane possa generare gravi complicazioni post-trasfusionali. Durante la giornata verrà fornito un aggiornamento sullo stato dell'arte e sugli studi in corso. Sono aperte le iscrizioni.
 
 


2 febbraio 2017, presso l'Istituto Superiore di Sanità. Il verificarsi di maxi-emergenze attiva la catena dei soccorsi innescando una serie di azioni tra loro collegate, la corretta e coordinata esecuzione delle quali è determinante per il successo nella gestione dell’emergenza in atto. Il Centro nazionale sangue ha recentemente definito il Piano strategico nazionale che indica le strategie e le attività necessarie alla gestione delle attività assistenziali di medicina trasfusionale da erogare in caso di maxi-emergenza. Il convegno si configura come la tappa di un percorso di collaborazione tra tutti gli attori coinvolti nella catena dei soccorsi.


4 aprile 2017, convegno: "Virus dell’epatite E (HEV) e sicurezza delle sostanze biologiche di origine umana (SoHO)".


Roma, 13 luglio 2017. La necessità di disporre di uno strumento efficiente in grado di fornire risposta ai quesiti che ci si pongono nella ricerca non sempre viene soddisfatta dalle informazioni disponibili nella letteratura scientifica. L’evento formativo vuole illustrare i principali strumenti che tentano di risolvere alcuni problemi legati alla ricerca interpretando le migliori evidenze disponibili: la revisione sistematica e la metanalisi.