News

meme campagna studenti

Paura degli aghi ma anche tanta disinformazione su tatuaggi, piercing e utilizzo di droghe leggere. Sono questi i motivi principali che spingono i giovani a non donare il sangue secondo i risultati emersi dal sondaggio condotto da un gruppo di studenti delle scuole romane che nel corso del programma di Alternanza Scuola-Lavoro ha seguito il progetto Blood Confusion ideato dall’area Comunicazione del Centro Nazionale Sangue.


Da oltre dieci anni non ci sono segnalazioni di infezioni da HIV ed epatite a seguito di trasfusione. Lo ricorda il Centro Nazionale Sangue, organo tecnico del Ministero della Salute e Autorità Competente con funzioni di coordinamento e controllo tecnico-scientifico del sistema trasfusionale nazionale, in riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa.


Si terrà il 12 e 13 aprile 2018 a Manfredonia l'evento ECM dal titolo "Risorsa sangue: appropriatezza, organizzazione e gestione clinica. Patient Blood Management e linee guida" organizzato dalla Sezione di Medicina Trasfusionale di Manfredonia (ASL Foggia) e destinato a Medici, Biologi, Infermieri e TSLB.


Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’8 marzo il Decreto del Ministero della salute del 18.01.2018 che definisce, ai sensi degli articoli 2 e 10 del DM 02.11.2015, il materiale informativo-educativo relativo al rischio di infezione da HIV e  il questionario per la raccolta delle informazioni post-donazione.


In allegato la nota del Ministero della Salute del 08.03.2018 contenente chiarimenti per un'omogenea applicazione dell'Accordo Stato Regioni del 25.05.2017, con particolare riferimento agli emocomponenti per uso non trasfusionale, indirizzata agli Assessorati alla salute delle Regioni e Province autonome e alle strutture regionali di coordinamento per le attività trasfusionali. 


Si terrà a Francoforte dal 24 al 25 aprile 2018 l'International Consensus Conference on Patient Blood Management. Per la prima volta, oltre 50 esperti, relatori e membri del comitato scientifico provenienti da tutto il mondo valuteranno insieme al pubblico le evidenze scientifiche usando l'approccio GRADE.

Le evidenze scientifiche sono fornite dal Centre for Evidence Based Practice della Croce Rossa Belga, che ha selezionato circa 18.000 titoli e abstract nell'ambito degli argomenti di maggior rilievo per il PBM.


Poche e semplici regole in otto 'tappe' da osservare per l’esecuzione di una appropriata e sicura terapia trasfusionale. Dalla verifica del nome del paziente alla registrazione del suo stato di salute prima, durante e dopo la trasfusione il video, realizzato dal Cns in collaborazione con Simti, presenta le informazioni basilari per un corretto Patient Blood Management.


Il 3 marzo 2018 si terrà, presso la Sala Convegni dell'Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, il Corso di formazione "Il sangue del cordone ombelicale: tutto quello che c'è da sapere". Il Corso è organizzato dall'ULSS 2 Marca Trevigiana Regione del Veneto, Università degli Studi di Padova, Federazione Italiana ADoCeS, ADoCeS "Tatiana Cacciatori" Regione Veneto.


Promosso dal Presidente dell'Iss Walter Ricciardi è già stato firmato da numerosi esponenti del mondo scientifico italiano.
Mai come in queste ultime settimane abbiamo sentito i politici dibattere sui temi della scienza, si legge nel documento. Libertà di cura, vaccini, futuro del sistema sanitario nazionale, in un equilibrio difficilissimo tra diritti dei cittadini e sostenibilità per i conti dello Stato, sono argomenti fondamentali che tutti i partiti hanno il dovere di trattare.

La Società Italiana di Neonatologia (SIN), la Società Italiana di Medicina Perinatale (SIMP) e la Federazione Nazionale Collegio Ostetriche (FNCO) hanno istituito un gruppo di lavoro interdisciplinare che ha curato la redazione delle “Raccomandazioni italiane per la gestione del clampaggio ed il milking del cordone ombelicale nel neonato a termine e pretermine”.