INEVIDENZA
  • CNS Comunicato Stampa

    Roma, 10 Agosto 2015. Donazione di sangue: appello alla solidarietà dei cittadini. L’ondata eccezionale di caldo che ha investito il nostro Paese e il suo perdurare dal mese di luglio hanno influito nel determinare una situazione di carenza di sangue in alcune Regioni italiane (Basilicata, Lazio, Toscana, Puglia, Sardegna e Sicilia). Le Associazioni e Federazioni di donatori di sangue facenti parte del CIVIS sono attive quotidianamente con iniziative di sensibilizzazione. All’opera del CIVIS si unisce in questi giorni anche l’appello delle Associazioni di pazienti ALT (Associazione per la Lotta alla Talassemia) di Ferrara e UNITED (Unione Associazioni per le Anemie Rare la Talassemia e la Drepanocitosi).

  • CNS L' intervista

    Cambio al vertice del CNS: una nomina all’insegna della continuità. Nato a Mogadiscio ma toscano d’ adozione, classe 1961, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Pisa, dove in seguito ha conseguito la Specializzazione in Patologia Clinica con indirizzo immunoematologico per poi ottenere a Strasburgo la “certificazione universitaria di insegnamento europeo” in “trasfusione del sangue”, è Giancarlo Maria Liumbruno a prendere le redini del Centro Nazionale Sangue, incarico ricoperto fin dalla sua istituzione nel 2007 da Giuliano Grazzini.

  • CNS Patient Blood Management

    Pubblicate, a cura del CNS, le 'Raccomandazioni per l'implemetazione del programma di Patient Blood Management'. Nel corso del 2013 il CNS, attivando un partenariato tecnico-scientifico con la Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia (SIMTI), ha dato avvio a un progetto a valenza nazionale finalizzato a promuovere, nel corso del 2014-2015, le prime applicazioni pilota del PBM in chirurgia ortopedica maggiore elettiva dell’ adulto.


RICHIEDI PATROCINIO/COLLABORAZIONE AD EVENTI
CNSINFORMA
BLOODSPOT
  • TATOO, MON AMOUR

    Qual è la vera motivazione che porta a dipingersi la pelle nelle più svariate fantasie, anche sottoponendosi a sedute più o meno fastidiose, rischiando di contrarre malattie ancora più dolorose e magari di tenersi in modo indelebile un segno che per noi non assume più quel significato identitario che aveva nel momento in cui ci eravamo innamorati di una persona o di un ideale? Il tatuaggio vanta una storia millenaria, di oltre cinquemila anni.

Tutte le News
IN PROGRAMMA
Mese precedente Mese prossimo
settembre 2015
lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
CALENDARIO

facebook