West Nile Virus – 2013

31a_3

SOSPENSIONE DEI PROVVEDIMENTI STAGIONE 2013. Indicazioni del Centro Nazionale Sangue relative alle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da WNV ai sensi del Decreto del Ministro della Salute 3 marzo 2005 ‘Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti’.

Il virus del Nilo Occidentale (conosciuto con la denominazione inglese di West Nile Virus) è un Arbovirus che solo accidentalmente può infettare l’uomo. L’infezione umana è in oltre l’80% dei casi asintomatica; nel restante 20% dei casi i sintomi sono quelli di una sindrome pseudo-influenzale. 

In un caso su 150 (comprensivi dei sintomatici ed asintomatici), l’infezione virale può provocare sintomatologia neurologica del tipo meningite, meningo-encefalite.

Sul sito, per tutta la stagione estivo-autunnale 2013, saranno disponibili le indicazioni del Centro Nazionale Sangue relative alle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da WNV ai sensi del Decreto del Ministro della Salute 3 marzo 2005 ‘Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti’.
Sul sito, per tutta la stagione estivo-autunnale 2013, saranno disponibili le indicazioni del Centro Nazionale Sangue relative alle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da WNV ai sensi del Decreto del Ministro della Salute 3 marzo 2005 ‘Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti’.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email