Prima edizione del master in Medicina Trasfusionale

L’Università di Torino presenta per l’anno accademico 2022-’23 la prima edizione del master in Medicina Trasfusionale. L’obiettivo generale del master universitario di primo livello è formare personale infermieristico e tecnico altamente qualificato nel campo della medicina trasfusionale, implementandone la capacità manageriale e di coordinamento gestionale.  

In particolare verranno approfonditi i temi relativi alla responsabilità professionale in ambito medico-legale inerenti le trasfusioni di sangue e di emoderivati alla luce della normativa trasfusionale italiana ed europea. Saranno dettagliati tutti gli aspetti teorici e pratici indispensabili per la gestione del processo trasfusionale a partire dalla donazione fino alla gestione dei possibili effetti avversi. Verranno trattati inoltre gli aspetti relativi all’aferesi terapeutica e agli usi non trasfusionali degli emocomponenti

Il percorso formativo rivolto alle lauree di primo livello in Infermieristica, avrà una durata di 12 mesi con presenze di due, tre giornate mensili a partire dal 2 dicembre 2022Il termine delle iscrizioni è il prossimo 21 ottobre. La Regione Piemonte in collaborazione con la Struttura Regionale di Coordinamento delle Attività Trasfusionali Regione Piemonte prevede l’attivazione di alcune borse di studio per la partecipazione al master.  

Per ulteriori informazioni consultare la pagina COREP – Consorzio per la ricerca e l’educazione permanente