News

Mercoledì 1° giugno u.s. si è tenuta la consultazione plenaria del Sistema Trasfusionale, riunione semestrale di programmazione e confronto cui partecipano tutti gli attori del Sistema: i Presidenti nazionali e regionali delle Associazioni e Federazioni dei donatori di sangue (AVIS, CRI, FIDAS e FRATRES), i Responsabili delle Strutture Regionali di Coordinamento per le attività trasfusionali, il Centro Nazionale Sangue (CNS) e il Ministero della Salute.


Avviso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 4 borse di studio per lo svolgimento di attività nell'ambito di un progetto nazionale presso le diverse aree della rete trasfusionale italiana.


Avviso di selezione pubblica per titoli ed esami per l'assegnazione di N.3 borse di studio per la realizzazione del progetto: "Implementazione dei nuovi requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi delle attività sanitarie dei servizi trasfusionali". AUSL Toscana Nord Ovest.

 

26 aprile 2016. La Commissione Europea ha pubblicato due reports sull’implementazione, nei singoli Stati, della legislazione europea in materia di standard di qualità e sicurezza per sangue, tessuti e cellule di derivazione umana.In relazione al sangue e ai suoi prodotti, la Commissione rileva un adeguato livello di aderenza, da parte dei singoli Stati membri, alla legislazione europea vigente.


È stato assegnato oggi, all'interno del 55mo Congresso nazionale FIDAS a Grado (Gorizia), il premio giornalistico 'FIDAS - Isabella Sturvi' giunto alla sua sesta edizione. Il premi, rivolti a professionisti della comunicazione che si sono distinti per il loro contributo alla promozione del volontariato del dono, sono stati consegnati da Maria Rita Tamburini, dirigente dell'ufficio sangue trapianti del Ministero della salute e dal Direttore del Centro nazionale sangue, Giancarlo Maria Liumbruno.


12 aprile 2016. Primo incontro del tavolo di lavoro sul Sistema Trasfusionale.


Comunicato di rettifica del Ministero della salute relativo al decreto 2 novembre 2015, recante: «Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti». (GU n.19 del 25-1-2016). 


Lo Zika virus, dopo le epidemie in Africa, Asia ed Isole del Pacifico (soprattutto Polinesia francese e Nuova Caledonia), ha fatto la sua prima comparsa nel continente americano nel Maggio del 2015 mostrando la sua capacità di diffondersi in aree dove sono presenti zanzare Aedes. 


Lunedì 23 novembre u.s. si è tenuta la consultazione plenaria del Sistema Trasfusionale, riunione semestrale di programmazione e confronto cui partecipano tutti gli attori del Sistema: i Presidenti nazionali e regionali delle Associazioni e Federazioni dei donatori di sangue (AVIS, CRI, FIDAS e FRATRES), i Responsabili delle Strutture Regionali di Coordinamento per le attività trasfusionali, il Centro Nazionale Sangue (CNS) e il Ministero della Salute.


Il 16 gennaio 2016 si è svolto a Bologna, presso la sede regionale dell'AVIS, un convegno sulla qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti alla luce del nuovo decreto del Ministero della salute del 2 novembre 2015.