Le organizzazioni di donatori di sangue ai tempi del digitale: Nuovi aspetti e progetti di assistenza sanitaria e territoriale

Pubblichiamo la tesi di Simon Baraldi, presentata in occasione del Corso di alta formazione in “Management umanitario e socio-sanitario: modelli gestionali e principi identitari del terzo settore”, tenuto presso l’Università degli studi di Bologna – Alma Mater Studiorum. AbstractL’avvento del digitale e dei prodotti informatici ha offerto, negli ultimi tempi, una maggiore possibilità di comunicare […]

Incidenti trasfusionali gravi

Gli incidenti trasfusionali gravi occorsi durante il percorso trasfusionale che possono compromettere la qualità o la sicurezza del sangue e degli emocomponenti devono essere notificati all’autorità regionale competente dopo un’attenta analisi delle cause (D. Lgs. 207/2007).

Reazioni indesiderate gravi nei donatori

Le reazioni indesiderate nei donatori sono risposte inattese che si possono verificare durante il processo di raccolta della donazione di sangue o emocomponenti, gravi a tal punto da provocare la morte, mettere in pericolo la vita o produrre invalidità/incapacità del donatore stesso. La notifica di tali reazioni alle autorità competenti è stata resa obbligatoria dal […]

Effetti indesiderati gravi nei riceventi e errori trasfusionali

Gli effetti indesiderati gravi osservabili nei riceventi riconducibili alla qualità e alla sicurezza dei prodotti trasfusionali devono essere notificati dalle unità cliniche in cui vengono effettuate le terapie trasfusionali all’ST di riferimento, che a sua volta deve assolvere agli obblighi di notifica verso l’autorità regionale competente per territorio. Il sistema nazionale di emovigilanza, in linea […]

Prevenzione errore ABO

Per molti anni i sistemi di emovigilanza a livello internazionale hanno principalmente indirizzato le proprie risorse verso il riconoscimento e la classificazione di reazioni indesiderate imputabili alle caratteristiche biologiche intrinseche degli emocomponenti al fine di stabilire azioni mirate per la definizione di misure correttive o di provvedimenti preventivi anche di valenza nazionale. Oggi, nei paesi […]

Emovigilanza

L’emovigilanza è l’insieme delle procedure volte alla rilevazione e al monitoraggio delle reazioni indesiderate gravi o inaspettate nei donatori e nei riceventi e degli incidenti gravi inerenti al processo trasfusionale, nonché alla sorveglianza delle malattie infettive trasmissibili con la trasfusione e alla sorveglianza dei materiali e delle apparecchiature utilizzati nel processo trasfusionale (DM del 2 […]

Sorveglianza epidemiologica dei donatori

La sorveglianza epidemiologica delle malattie trasmissibili con la trasfusione è lo strumento su cui si basa la valutazione della sicurezza del sangue e degli emocomponenti donati. Attualmente, i test di qualificazione biologica effettuati sui donatori sono costituiti dalla ricerca dei marcatori sierologici e del genoma virale per le infezioni da virus dell’epatite B (Hepatitis B […]