CE: COVID-19 e libera circolazione di sostanze di origine umana (SoHO)

Cattura EU

26/03/2020 – La Commissione Europea ha precisato, in una nota indirizzata alle autorità competenti nazionali, che durante l’emergenza Coronavirus le sostanze di origine umana (organi per trapianti, midollo osseo o sangue cordonale per trapianto – CSE, sangue per trasfusione, plasma per trasfusione e plasma per produzione di medicinali plasma derivati) sono considerati beni e servizi essenziali per la spedizione transfrontaliera e per i quali la libera circolazione in UE è cruciale. La nota è consultabile a questo link

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Support_E_WEB

Plasma iperimmune, monitoraggio periodico

Nelle banche del sangue dei sistemi regionali italiani sono attualmente disponibili 5.118 sub-unità di plasma iperimmune donato da pazienti guariti dal Covid-19, raccolte da 175 servizi trasfusionali distribuiti su tutto il territorio nazionale. È il risultato del monitoraggio che il Centro Nazionale Sangue effettua periodicamente presso le regioni italiane.

Read More »