×

Messaggio di errore

  • Notice: Trying to get property of non-object in eval() (linea 6 di /var/www/vhosts/centronazionalesangue.it/httpdocs/modules/php/php.module(80) : eval()'d code).
  • Notice: Trying to get property of non-object in eval() (linea 6 di /var/www/vhosts/centronazionalesangue.it/httpdocs/modules/php/php.module(80) : eval()'d code).
  • Notice: Trying to get property of non-object in eval() (linea 6 di /var/www/vhosts/centronazionalesangue.it/httpdocs/modules/php/php.module(80) : eval()'d code).
  • Notice: Trying to get property of non-object in eval() (linea 6 di /var/www/vhosts/centronazionalesangue.it/httpdocs/modules/php/php.module(80) : eval()'d code).

Produzione e consumo emazie

Ai fini della programmazione dell’autosufficienza vengono attuati monitoraggi trimestrali relativi alla produzione e consumo dei globuli rossi.

In particolare entro il trentesimo giorno successivo al trimestre di riferimento i CRS inseriscono, in SISTRA, nella sezione dedicata i dati relativi ai globuli rossi  prodotti, trasfusi, consumati ed eliminati.

Mobilità sanitaria

La gestione economica delle compensazioni tra regioni: dal 2010 la mobilità sanitaria degli emocomponenti labili è stata inclusa nella mobilità sanitaria nazionale, pertanto in SISTRA è stata costruita una funzione per la gestione delle informazioni relative alla cessione degli emocomponenti labili.

SISTRA

SISTRA è  il nuovo Sistema Informativo dei Servizi Trasfusionali, istituito con Decreto del Ministero della Salute del 21/12/2007, e sviluppato come supporto strategico per il conseguimento degli obiettivi stabiliti dalla legge 219/2005: “autosufficienza di sangue e derivati, sicurezza trasfusionale, livelli essenziali di assistenza uniformi e sviluppo della medicina trasfusionale”.

Rete banche sangue cordonale

Le Banche di sangue cordonale (SCO) sono, in Italia, strutture sanitarie pubbliche che, per conto del Servizio Sanitario Nazionale, raccolgono, conservano e distribuiscono le cellule staminali emopoietiche cordonali.

Attualmente sono presenti in Italia 18 strutture collocate in 10 regioni: 16 di queste rappresentano settori di attività di Servizi Trasfusionali e due operano all’interno di divisioni di Ematologia.

Cooperazione internazionale

Il 7 febbraio 2013 è stato sancito l’Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la promozione ed attuazione di accordi di collaborazione per l’esportazione di prodotti plasmaderivati ai fini umanitari.

Quadro regolatorio

Attualmente il sistema nazionale plasma e plasmaderivati è interessato da una evoluzione del contesto regolatorio nell’ambito di un più ampio processo di qualificazione del sistema trasfusionale italiano volto a garantire l’adeguamento e la piena conformità del settore alla normativa europea.