Trasporto emocomponenti, pubblicate le linee guida

21/02/2020 - Sono on-line le nuove Linee guida per il trasporto delle unità di sangue ed emocomponenti e dei relativi campioni biologici stilate dal Centro nazionale sangue
 
Il trasporto rappresenta una fase critica del processo trasfusionale, caratterizzata dalla necessità di mantenere costantemente il sangue intero e gli emocomponenti, nonché i campioni destinati ai test di qualificazione biologica, in condizioni di conservazione ottimali in relazione al loro impiego successivo. Pertanto, la preservazione dei prodotti durante il trasferimento da una sede operativa ad un’altra richiede, in qualunque fase della catena trasfusionale, l’applicazione di procedure rigorose finalizzate alla tutela dell’integrità e delle caratteristiche qualitative degli stessi, nonché alla sicurezza degli operatori e dell’ambiente.
 
Le indicazioni fornite nel documento riprendono e integrano le normative attualmente vigenti sul tema e discendono, per quanto applicabile, dalla analisi delle raccomandazioni internazionali esistenti e delle procedure adottate dagli Stati membri dell’Unione Europea comparabili all’Italia, nonché dall'analisi delle informazioni acquisite attraverso una specifica survey di confronto sul tema, realizzata nel 2017 dal Centro nazionale sangue in collaborazione con la European Blood Alliance