CANCELLATO - Patient Blood Management: stato dell'arte e sviluppi futuri

04/03/2020 - AVVISO DI CANCELLAZIONE EVENTO - A seguito dell’attuale situazione dettata da esigenze di ordine sanitario, si comunica che il corso "Patient Blood Management: stato dell'arte e sviluppi futuri" previsto a Roma per il giorno 24 marzo 2020 è stato cancellato.

Si precisa che le domande di partecipazione già pervenute per il suddetto evento non sono più valide.

 

In relazione all’evolversi della situazione, sarà comunicata l’eventuale nuova calendarizzazione del convegno con le nuove modalità di iscrizione. 

 

 

 
17/02/2020 - Il prossimo 24 marzo si terrà presso l'Aula Pocchiari dell'Istituto Superiore di Sanità il convegno "Patient Blood Management: stato dell'arte e sviluppi futuri". Il Centro nazionale sangue promuove fin dal 2012 il Patient Blood Management (PBM), una strategia diretta a predisporre “metodi e strumenti innovativi e più efficaci per garantire l’appropriatezza della gestione, organizzativa e clinica, della risorsa sangue” e ha condotto di recente una survey per il monitoraggio dello stato di attuazione dell’applicazione delle linee guida, che riportano in dettaglio le raccomandazioni da adottare nel periodo pre-, intra- e post-operatorio, e del livello di realizzazione di questo percorso diagnostico-terapeutico assistenziale. Tale monitoraggio rappresenta un efficace strumento per la valutazione del suo sviluppo in un’ottica di miglioramento dell’efficacia, della performance e della sostenibilità del sistema trasfusionale nazionale.
Scopo del convegno è favorire la massima diffusione dei princìpi relativi all’approccio al paziente definiti dal PBM, confrontare le strategie adottate a livello nazionale e internazionale, e rafforzare l’informazione generale sulle prestazioni erogate, sulla necessità della terapia trasfusionale, sulla morbilità perioperatoria, sulla mortalità, sulla durata della degenza e sui costi associati ad essa su tutto il territorio nazionale.
Durante il convegno verranno presentati i risultati della survey e verrà consegnato un riconoscimento all’Azienda Sanitaria che presenterà il più alto livello di implementazione dei programmi di PBM nel corso dell’evento.
 
Destinatari dell'evento e numero massimo di partecipanti
Il convegno è destinato al personale di enti ed istituzioni sanitarie e di ricerca, in particolare è rivolto agli operatori sanitari della rete trasfusionale e tutti gli specialisti che hanno un ruolo nei percorsi assistenziali diagnostico-terapeutici nel periodo peri-operatorio. Saranno ammessi un massimo di 150 partecipanti.

 

Modalità di iscrizione
La domanda di partecipazione, disponibile in allegato, deve essere debitamente compilata, stampata, firmata, digitalizzata ed inviata per e-mail alla Segreteria Organizzativa all’indirizzo segreteriagenerale.cns@iss.it entro il 20 marzo 2020. La partecipazione all'evento è gratuita. Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del partecipante. Ai fini dell'accreditamento ECM, all’atto dell'iscrizione è indispensabile fornire il codice fiscale ed indicare professione e disciplina sanitaria.

 

Modalità di selezione dei partecipanti
Ordine di arrivo della domanda. L’ammissione all’evento sarà confermata ai richiedenti a mezzo e-mail.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento
Al termine del convegno è prevista una prova di verifica dell'apprendimento, obbligatoria per i soli partecipanti accreditati, che consisterà in un questionario a risposta multipla. Inoltre verrà somministrato un questionario di gradimento dell'evento.

 

Crediti formativi ECM
È previsto l'accreditamento ECM per le seguenti figure professionali: Medici, odontoiatri, biologi, infermieri, Tecnici di Laboratorio Biomedico, Farmacisti.
Come prescritto dalla normativa ECM, per ricevere i crediti i partecipanti dovranno garantire la presenza in aula per almeno il 90% della durata dell'evento, completare con un successo minimo del 75% la prova di verifica dell'apprendimento e riconsegnare compilato il questionario ECM di valutazione dell'evento. L’effettiva partecipazione al percorso formativo verrà rilevata mediante firma in ingresso e in uscita dell'apposito registro presenze.
 

Sarà garantito il servizio di traduzione simultanea.

In allegato il programma preliminare dell’evento.

 

AllegatoDimensione
PDF icon Programma Preliminare 24.03.2020.pdf156.49 KB