Aperto a consultazione su sito Agenas documento su ‘Rete Medicina trasfusionale’

E’ stato pubblicato sul sito dell’Agenas ed è aperto alla consultazione pubblica fino al 24 marzo a mezzanotte il documento sulla ‘Rete di Medicina Trasfusionale’ elaborato dal tavolo tecnico promosso dal Centro Nazionale Sangue. La linea guida delinea e raccomanda i requisiti minimi e le caratteristiche necessarie a creare una rete di medicina trasfusionale secondo il concetto di ‘Hub and spoke’, per valorizzare e consolidare tutte le realtà impegnate e garantire gli standard minimi di qualità e sicurezza richiesti dalle normative italiane ed europee.

 
L’esigenza di ridefinire la rete nasce sia dall’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 2010 che definisce i requisiti minimi di qualità e sicurezza per la lavorazione e il testing degli emocomponenti sia dal decreto ministeriale che riorganizza le reti ospedaliere.
 
Il lavoro per la produzione è stato promosso e coordinato dal Cns con il supporto di Agenas e del ministero della Salute e il contributo di Regioni, servizio trasfusionale delle Forze Armate, società scientifiche di riferimento (Simti e Sidem) e del coordinamento Interassociativo dei Volontari italiani del Sangue (Civis).
 
La consultazione del documento per commenti è auspicata da parte dei professionisti e degli stakeholders del Sistema Trasfusionale. 
 
Il documento, insieme al modulo per le osservazioni, è scaricabile sul sito AGENAS dove sono riportate nel dettaglio tutte le istruzioni per la compilazione.