IV Corso per Referenti SISTRA

Il SISTRA permette lo scambio dei flussi di informazione tra il Ministero della Salute, le Regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, dei servizi trasfusionali delle forze armate ed il Centro Nazionale Sangue, favorendo l’interazione tra il livello regionale e nazionale e la registrazione e analisi puntuale dei dati di consumo e produzione di sangue e plasma. I dati raccolti e diffusi mediante il SISTRA, contribuiscono alla realizzazione del Programma annuale di Autosufficienza Nazionale. Il corso consente di acquisire le competenze specifiche per migliorare l’input delle informazioni da parte dei referenti SISTRA dei singoli Servizi Trasfusionali e delle Strutture Regionali di Coordinamento. Il monitoraggio del sistema trasfusionale e la definizione del Programma annuale di Autosufficienza Nazionale avvengono utilizzando SISTRA come fonte principale di dati.

Data: 28 novembre 2017

Sede: Istituto Superiore di Sanità, Aula Pocchiari - Viale Regina Elena, 299 Roma

Destinatari dell'evento e numero massimo di partecipanti: Il corso si rivolge al personale del Servizio Sanitario Nazionale, ed è destinato prioritariamente ai referenti SISTRA dei singoli servizi trasfusionali, delle Regioni, delle Province Autonome e dei servizi trasfusionali delle Forze Armate. Saranno ammessi un massimo di 150 partecipanti. Non sono ammessi uditori.

Modalità di iscrizione: La domanda di partecipazione deve essere debitamente compilata, stampata, firmata ed inviata per e-mail all'indirizzo segreteriagenerale.cns@iss.it entro il 24/11/2017. La partecipazione all'evento è gratuita. Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del partecipante. Ai fini dell'accreditamento ECM, all’atto dell'iscrizione è indispensabile fornire il codice fiscale ed indicare professione e disciplina sanitaria (vedi allegati F e G).

Modalità di selezione dei partecipanti: L’ammissione dei partecipanti all’evento sarà subordinata al numero massimo di posti disponibile, il criterio di selezione in caso di un numero di domande eccedente la disponibilità sarà rappresentato unicamente dall’ordine di arrivo delle stesse.

Modalità di verifica dell'apprendimento: Al termine del Corso è prevista una prova di verifica dell'apprendimento, che consisterà in un questionario a risposta multipla.

Crediti formativi ECM: È previsto l'accreditamento ECM per tutte le figure professionali. Come prescritto dalla normativa ECM, per ricevere i crediti i partecipanti dovranno garantire la presenza in aula per almeno il 90% della durata dell'evento, completare con un successo minimo del 75% la prova di verifica dell'apprendimento e riconsegnare compilato il questionario ECM di valutazione dell'evento. L’effettiva partecipazione al percorso formativo verrà rilevata mediante firma in ingresso e in uscita dell'apposito registro presenze. L'attestato ECM sarà recapitato agli aventi diritto solo a procedure di accreditamento ECM espletate.

Attestati: Al termine della manifestazione, ai partecipanti che ne faranno richiesta sarà rilasciato un certificato di presenza. L'attestato di partecipazione, comprensivo delle ore di formazione, verrà inviato ai partecipanti che avranno frequentato il corso per almeno il 75% della sua durata.